Bisceglie

Calcio:Ultras Bari,non perdoneremo nulla

Dura nota degli ultras Bari contro squadra, dirigenza e allenatore dopo la sconfitta a Venezia. Il gruppo ha pubblicato un comunicato sulla pagina Fb "Mai per moda Seguaci della Nord", nel quale, tra l'altro, si legge: "Non vi sarà più perdonato nulla, la nostra pazienza è finita. Diamo pochi giorni di tempo agli addetti ai lavori per ristabilire gli equilibri. In caso contrario, saremo costretti a proseguire con la linea dura di Venezia, innescando una pericolosa spirale che non si sa dove possa portare". "Mai avremmo voluto scrivere queste parole, ma le circostanze ci inducono a farlo. Fino a due giorni fa, la pazienza e l'ascolto nei confronti di squadra e società - scrivono i tifosi - sono stati elementi e valori che hanno prevalso sui risultati negativi. Purtroppo i tre goal presi a Venezia ci spingono a inasprire la linea. Calciatori, allenatore e dirigenza, per la Curva Nord e per tutti i veri tifosi del Bari, sono in discussione". Critiche anche al ds Sean Sogliano e al tecnico Fabio Grosso.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie