Bisceglie

Bari,molo diporto e banchina Capitaneria

Questa mattina, a Palazzo di città, alla presenza del sindaco di Bari Antonio Decaro, il presidente dell'Autorità di sistema portuale del Mare Adriatico meridionale, Ugo Patroni Griffi, e il comandante generale Vincenzo Melone hanno siglato il protocollo d'intesa per la realizzazione della banchina per l'ormeggio delle unità navali maggiori della Guardia costiera. L'intervento permetterà la creazione di un bacino all'interno del quale sarà realizzato il porto turistico della città lungo il molo San Cataldo. La nuova banchina permetterà l'arrivo a Bari di tre pattugliatori e dei relativi equipaggi. L'esecuzione di questa infrastruttura permetterà al Comune di Bari di attrezzare servizi e una serie di opere per l'approdo delle barche turistiche nella stessa area. Il progetto prevede un'integrazione delle due componenti. L'intervento complessivo, attualmente in fase di progettazione e in procinto di essere messo a gara, ha già l'intera copertura finanziaria del Ministero infrastrutture e trasporti.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie